Studio Castellani Dottore Commercialista e Revisore Legale a Ravenna
Servizi contabili e fiscali per il settore privato e pubblico

Lo Studio Castellani offre una serie di servizi professionali di elevata qualità con una forte attenzione al Cliente ed opera con una vasta esperienza nel settore privato e nel settore pubblico, rivolgendosi sia ad imprese e privati che ad enti locali ed enti strumentali.

privato

Lo Studio è specializzato negli aspetti manageriali, contabili e fiscali di imprese e privati quali: società di persone, società di capitali, società cooperative, associazioni non lucrative, artigiani, liberi professionisti, persone fisiche.

pubblico

I nostri servizi sono rivolti ad enti locali ed enti strumentali, quali: province, comuni, unioni di comuni, comunità montane, istituzioni, consorzi tra enti, zziende pubbliche, ASP, società in house providing.

revisione legale

I partner dello Studio sono componenti di organi di revisione e collegi sindacali (con e senza la funzione di controllo contabile) di società di capitali private, società di capitali miste, enti locali, consorzi, aziende pubbliche.

In collaborazione con Commercialista Telematico viene proposto un quadro a scorrimento con le più recenti novità di carattere fiscale:

Locazioni: credito d’imposta solo se si è in regola con i pagamenti

Il decreto cura Italia ha previsto un credito d’imposta del 60% sui canoni di locazione negozi e botteghe categoria C/1. Per poter usufruire della detrazione, ricordiamo attiva dallo scorso 25 marzo e godibile solo in compensazione con F24 telematico, è necessario essere in regola con i pagamenti dei canoni. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate. […]

6 aprile, 13:02

AttivitĂ  sospese: le sanzioni per chi non rispetta il divieto

Riguardo la sospensione delle attività disposte dal decreto sull’emergenza sanitaria, le imprese che non rispettano la regola sono punite con una sanzione amministrativa variabile da 400 euro fino a 3.000 euro, e dalla chiusura immediata per 5 giorni. In caso di reiterazione della violazione la sanzione raddoppia la chiusura arriva a 30 giorni.

6 aprile, 12:57

Polizze assicurative Rc auto: tolleranza di 30 giorni

Il decreto Cura Italia prevede un allungamento del termine di tolleranza dalla scadenza delle polizze assicurative auto. Il periodo consueto di 15 giorni previsto per il rinnovo della polizza è portato a 30 giorni. La proroga riguarda solo le polizze in scadenza tra il 21 febbraio e il 30 aprile 2020.

6 aprile, 11:26

Irap 2020: pubblicate le specifiche per l’invio a regioni e province autonome

Sono state pubblicate, con il provvedimento del direttore dell’Agenzia del 1° aprile 2020, le specifiche tecniche per la trasmissione alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano, dei dati relativi alle dichiarazioni della imposta regionale sulle attivitĂ  produttive 2020 (anno d’imposta 2019).

6 aprile, 10:33

Emissione fatture scontrini fiscali: sospensione esclusa

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare numero 8 del 3 aprile 2020, ha chiarito che sono fuori dalla sospensione prevista dal decreto Cura Italia gli adempimenti collegati all’emissione delle fatture, sia cartacea sia elettronica, e degli scontrini fiscali.

6 aprile, 10:26

Bonus 600 euro: spetta solo se iscritto alle gestioni INPS

Il bonus partite IVA, sia per le ditte individuali, sia per i lavoratori autonomi, sia per i soci amministratori di societĂ  d persone o di capitali, spetta se si è iscritti ad una delle gestioni previdenziali INPS. Il bonus non spetta ai soci di snc, sas e srl che siano anche lavoratori dipendenti, perchĂ© coperti […]

6 aprile, 10:13

Agenti di commercio: i contributi Enasarco

Gli agenti, rappresentanti di commercio e i consulenti finanziari sono beneficiari dei contributi straordinari 2020 messi a disposizione dalla Fondazione Enasarco.  Le domande possono essere presentate a dal 3 aprile 2020 e fino al 30 aprile 2020; i contributi saranno assegnati per graduatoria di reddito dal piĂą basso al piĂą alto. Gli iscritti potranno presentare […]

3 aprile, 14:19

MUD: scadenza prorogata

Il Dl n. 18/2020 non dimentica il settore ambientale e in particolare le aziende che si occupano della gestione dei rifiuti.  Sono rinviati al 30 giugno 2020 i seguenti termini: presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale – MUD, della comunicazione annuale dei dati relativi a pile e accumulatori, della comunicazione delle quantitĂ  di RAEE, […]

3 aprile, 13:37

Cu 2020: le sanzioni in caso di omessa presentazione

La scadenza del 31 marzo 2020 ha interessato le Cu dipendenti (termine originario 7 marzo), per le Cu rappresentanti redditi non interessati dal 730 precompilato, l’invio telematico può essere effettuato entro il 31 ottobre, termine di invio del modello 770. I ritardi (gli errori) nella trasmissione delle certificazioni costano 100 euro per ciascuna Cu interessata. […]

3 aprile, 13:30

Redditi 2020: sono online le specifiche tecniche degli ISA

Sono state approvate, con provvedimento del 1° aprile 2020, e sono online le specifiche tecniche degli ISA 2020. Si potrà così il file messo a disposizione dall’Agenzia per la richiesta degli ulteriori elementi necessari alla determinazione del punteggio di affidabilità relativo al periodo d’imposta 2019.

3 aprile, 13:16

Link & Partners