• Homepage
  • Servizi

  • Enti locali ed enti strumentali: gestione del patrimonio e inventari


Gestione del patrimonio e inventari

L’aggiornamento annuale dell’inventario è un obbligo previsto dal TUEL (art. 230, comma 7) e costituisce il punto di partenza e di arrivo per la quantificazione del valore patrimoniale. La corretta tenuta dell’inventario è indispensabile per la contabilità economico-patrimoniale armonizzata e permette di aggiornare il conto del consegnatario dei beni. Lo Studio, con l'ausilio di importanti software-house del settore, è specializzato:

→ nella classificazione delle immobilizzazioni;

→ nelle operazioni inventariali (ricerca dei titoli di provenienza, rilevazione, descrizione, classificazione e valutazione dei cespiti);

→ nella costituzione di banche dati informatiche;

→ nella redazione di inventari;

→ nell'applicazione dei principi contabili che regolano le movimentazioni delle immobilizzazioni nel conto del patrimonio;

→ nelle procedure dei consegnatari dei beni.

Lo Studio ha anche esperienza in progetti di valorizzazione del patrimonio mediante la costituzione di fondi immobiliari, società di cartolarizzazione, società di trasformazione urbana e società patrimoniali.



Link & Partners